Patate

Il bins con la merce grezza viene vuotato in un bunker che permette il lavaggio delle patate.
Esse poi vengono scelte da una selezionatrice ottica che scarta il prodotto non conforme. Un’ulteriore selezione viene fatta da un’operaia selezionatrice.
Successivamente le patate finiscono in una calibratrice che le suddivide per pezzatura (grandezza), quindi vengono poi pesate e confezionate.
Il prodotto, dopo essere stato imbustato viene riposto dagli operai in apposite casse o cartoni, pronto per essere spedito ai clienti.

Carote

Il bins con le carote grezze viene rovesciato in un bunker dove la merce viene lavata.
Dopo essere state lavate, passando su un rullo che fa una prima selezione eliminando quelle di scarto.
Un ulteriore selezione viene fatta da alcune operaie selezionatrici che scartano ulteriormente il prodotto non conforme.
Successivamente vengono pesate, e confezionate manualmente all’interno dei vassoi da personale specializzato.
I sacchetti invece vengono confezionati in automatico dalla macchina.

Entrambi i prodotti infine, sono risposti in casse o cartoni pronti per essere spediti ai clienti.

Cipolle

Il bins con le cipolle grezze viene rovesciato in una tramoggia che porta la merce nel banco di selezione, dove l’operaio scarta il prodotto non conforme.

Successivamente, il prodotto selezionato, viene calibrato, quindi, pesato e poi confezionato in sacchetti. Essi vengono automaticamente chiusi e riposti un rullo per poi essere messi in casse o cartoni, pronti per essere spediti al cliente.